Crea sito

Arancine Siciliane ( Cibo di Strada )

Per la Video Ricetta Clicca Qui

Testo

 Torta agli Agrumi e Olio d'Oliva

Per la Video Ricetta Clicca Qui

Per la Ricetta Clicca Qui

 Spaghetti con polpo alla Luciana

Per la Video Ricetta Clicca Qui

Per la ricetta Clicca Qui

 

Zuppa Toscana- Ricetta Tipica Italiana

Per la Video Ricetta Clicca qui

Per la Ricetta Clicca Qui

Filetti di rora con Impanatura di Erbe Aromatiche

Per la Video Ricetta CliccaQui

Per la Ricetta Clicca Qui

Roccocò Dolce  Natalizio Napoletano

Clicca qui per la Video Ricetta

 

 

oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

 FUSILLI  ALLA GENOVESE - RICETTA TIPICA NAPOLETANA

Una delle classiche ricette della cucina napoletana, questa è in particolare quella che faceva mio nonno e po mia madre, adesso la regalo a voi.
Gusterete una delle ricette  che la tradizione italiana ci ha tramandato , ma che nel tempo  a visto aggiungere  sedano e carote che non erano previste in quella originale

Ingredienti per 2 persone:

  • 250gr di cipolle bionde

  • 50gr di pomodori pelati

  • 100gr di cotica di prosciutto crudo

  • 40gr di formaggio di pecora (pecorino)

  • 1/2 tazzina da caffè di vino bianco secco

  • olio evo

  • sale

  • basilico in foglie

  • circa 1 bicchiere di acqua

  • 160gr di pasta tipo fusilli o gemelli

                                                                        PREPARAZIONE

Puliamo le cipolle e mettiamole in acqua fredda per 15 - 20' poi tagliamole grossolanamente sotto l'acqua corrente per evitare di lacrimare

Mettiamo le cipolle tagliate in un tegame con abbondante olio, le cotiche lavate (se volte potete sostituire le cotiche con della gallinella di maiale, anche se la ricetta originale non la prevede) 

Aggiungiamo un po d'acqua calda, il sale e il vino, mettiamo sulla fiamma e facciamo sfumare
Sfumato il vino mettiamo i pelati schiacciamo, uniamo il basilico, l'acqua e copriamo lasciando un po aperto, fiamma bassa
Controlliamo che non si consumi l'acqua altrimenti, aggiungiamone altra sempre calda
Dopo circa 1 ora la nostra Genovese sarà cotta

Quando l'acqua per la nostra pasta bolle saliamola e buttiamo i fusilli, cuocendoli al dente, coliamo lasciando da parte un po di acqua di cottura
Rimettiamo la pasta nella pentola uniamoci un po di Genovese 1/ 2 formaggio pecorino, un po di acqua di cottura e saltiamo a fiamma vivace
 Nei piatti aggiungiamo  altra Genovese e formaggio

 

SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS

 

MOUSSE DOLCE DI ZUCCA CON CIALDINE BICOLORE

Ingredienti per 6 Cialdine
25gr di zucchero a velo,
12,5gr di farina 00,
12,5gr di amido di mais,
12gr di burro,
latte q.b

 

 

Per la Video Ricetta Clicca Qui

Ingredienti per la Mousse dolce di Zucca:
120gr di zucca sbollentata,
buccia grattugiata di 1 arancia,
granella di nocciole o mandorle, 
2 cucchiai rasi di zucchero semolato,
220gr di panna montata, 1 cucchiaio di zucchero a velo,
2 cialdine al cioccolato
 

Facciamo le nostre Cialde bicolore mettendo in una ciotola le farine il burro e un po di latte tanto da creare una crema densa, prendiamone 2 cucchiaini e mettiamoli in una tazzina  uniamo il cacao in polvere e poco latte. 

 In una teglia bassa mettiamo un foglio di carta forno fermandola sotto ai  4 angoli con un po di burro
Con un cucchiaino facciamo dei cerchi con il nostro impasto della grandezza di circa 2-3 cm  poi con un conetto di carta o una siringa da dolci con bocchetta liscia piccola, facciamo dei disegnini sulle nostre cialdine. Facciamo anche 2 cialdine solo di cioccolato

Inforniamo  160-170° per 5-6' il bordo deve essere più dorato del centro

Ora ci dedichiamo alla mousse, lessiamo la zucca scoliamola e facciamola raffreddare, frulliamola col mix a immersione, montiamo la panna fredda bella ferma  con lo zucchero semolato, aggiungiamone un po nella zucca con la granella di nocciole o mandorle e il cucchiaio di zucchero a velo, giriamo velocemente
Il  resto della panna uniamola con delicatezza  dal basso verso l'alto, poi mettiamola in frigorifero

Possiamo servire in bicchieri bassi o in tazza da tè con una base di mousse sopra, la cialdina di cioccolato a pezzetti, poi altra  mousse al momento di servire finiamo guarnendo con 2 cialdine
                                                                        BUON DESSERT

VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVv

Fantasia di Melanzane  sott'olio
con olive e pomodorini  secchi

Ingredienti per 1 barattolo da 380gr:
1 kg di melanzane  lunghe e sottili,
2 bicchieri di aceto e 1/2 di acqua,
origano,
1 spicchio di aglio  secco o in granuli,
peperoncino secco,
10 pomodorini secchi,
10 olive bianche in salamoia,
1 cucchiaino scarso  di sale grosso o 1 fino, 
olio evo

Mettiamo sul fuoco in una pentola alta non troppo grande l'aceto, l'acqua, il sale e portiamo a bollore coperto

Sbucciamo  le melanzane un  po alla volta, tagliamole a fette non troppo fini e poi a listarelle, perché le cuoceremo man mano che le tagliamo
Quando  l'acqua e l'aceto  bollono mettiamo la parte di melanzane tagliate e appena ritorna il bollore 1 minuto e scoliamole

Fatte le nostre melanzane mettiamo nel colapasta un piattino a misura e un peso sopra per 4-5 ore poi le passiamo in un piatto con un canovaccio lavato in acqua e sale o su carta da cucina spessa e copriamo per altre 4 ore

Rimettiamo il coperchio e tagliamo le altre melanzane, se dovesse ridurre troppo il liquido aggiungiamo in proporzione aceto e acqua e sale

Fatte le nostre melanzane mettiamo nel colapasta un piattino a misura e un peso sopra per 4-5 ore poi le passiamo in un piatto con un canovaccio lavato in acqua e sale o su carta da cucina spessa e copriamo per altre 4 ore
Allo stesso Modo facciamo le olive e i pomodorini
Mettiamo anche le olive  e i pomodorini  su carta da cucina e lasciamoli asciugare
I pomodorini poi li portiamo su una placca da forno e li facciamo asciugare a 200° per 5' ( possiamo mettere insieme anche lo spicchio d'aglio ad asciugare )

Quando tutti i nostri ingredienti sono pronti, e dopo aver sterilizzato il barattolo e tappo  in acqua e sale (dal bollore 25 minuti e poi capovolto e fatto raffreddare) iniziamo a riempirlo alternando melanzane, olive, pomodori secchi con l'aglio, il peperoncino a pezzetti, l'origano e l'olio
Riempito il barattolo copriamo bene con l'olio, che non deve toccare il tappo, non chiudiamo subito in modo che l'olio possa scendere in eventuali

Aspettiamo 2- 3 ore e poi  se serve aggiungiamo altro olio e chiudiamo ermeticamente
Etichettiamo con  la data e conserviamo in luogo fresco e al buio per un massimo di 5- 6 mesi, una volta aperte mettiamo in frigo

SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS

Crocchette Salmone e Patate con Salsa all'Aneto

Un piatto dal tipico gusto nord europeo (Norvegia), buone e simpatiche da servire in proporzioni ridotte anche come antipasto ed inoltre un buon modo per far mangiare il pesce anche ai bambini. Serviamole con un insalata mista in cui non deve mancare il Cetriolo. - Illustrata passo passo

Ingredienti per 6 crocchette
230gr di patate lesse,
200gr di salmone fresco,
1 uovo,
1/2 cucchiaino di aneto tritato,
1/2 cucchiaino di prezzemolo tritao,
un pizzico di noce moscata,
pangrattato,
olio evo,
30gr di cipolla bionda,
sale, pepe,
1 noce di burro,
1 cucchiaio di vino bianco secco,
1 cucchiaio abbondante di grana o parmigiano,
olio per frittura

Salsa:
100gr di yogurt greco,
qualche goccia di limone,
aneto tritato fine


In una padella mettiamo la cipolla tagliata sottile, 3 cucchiai di olio evo, la noce di burro, 3 cucchiai di acqua e facciamo cuocere a fuoco moderato.
Quando l'acqua si sarà consumata e la cipolla dorata uniamo il salmone che avremo tagliato a dadini
Facciamo rosolare un po, uniamo il vino, facciamo sfumare , aggiungiamo le spezie, sale e pepe cuociamo velocemente
Spegniamo e uniamo le patate lesse schiacciate con la forchetta, il parmigiano o il grana, controlliamo di sale e facciamo raffreddare

Sul piano di lavoro prepariamo il pangrattato, dividiamo l'albume  (mettiamolo in un piatto) dal tuorlo che  uniremo al nostro composto e cominciamo a fare le nostre crocchette passiamole 2 volte nell'albume e 2 volte nel pangrattato,  per creare una doppia  impanatura
Fatte le crocchette se non le friggiamo subito mettiamole in un piatto con sotto del pangrattato evitando di riporle in frigo, si potrebbero inumidire troppo

Friggiamole in abbondante olio ben caldo ma che non bolla troppo
Una volta dorate mettiamole su carta da cucina per far assorbire l'eventuale olio in eccesso
Servirle calde con una insalata mista e la salsina da accompagnamento

Se le friggete prima potete o friggerle a metà e finire la cottura in forno per servirle o una volta fritte accendere il forno a 200/220 ° farlo diventare ben caldo spegnere e mettere le crocchette

SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS

ANTIPASTI: PASTICCIO DI POLLO

Ingredienti : per 3 persone


300gr di pollo lesso in brodo,
giardiniera sotto+aceto q.b,
olio d' oliva q.b,
1/2 cucchiaino di senape,
2 cucchiaini di succo di limone,
sale,
1 cucchiaino di capperi dissalati, 1 tuorlo grande o 2 piccoli,
olive bianche e nere

PREPARAZIONE

Per prima cosa facciamo la maionese con un frullatore a immersione o con frusta, mettiamo il tuorlo d'uovo  in un bicchiere alto e mixiamo unendo a filo l'olio, uniamo poi un cucchiaino di maionese e il sale.

Prendiamo il pollo e facciamone pezzi piccoli aiutandoci anche con una forbice da cucina, sconsiglio l'utilizzo del mix

Uniamo una parte dei capperi, la giardiniera a pezzetti piccoli, una parte della maionese conserviamone un po per la guarnizione, sale, 1 cucchiaino di limone e 1/2 cucchiaino di senape

Mettiamo nel piatto di portata coprendo con maionese e guarniamo con i capperi, le olive e la giardiniera ( se lo usiamo per farcire le olive bianche le possiamo unire tritate nel composto)

OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

PIZZA PATATE E CIPOLLE


 

Classica ricetta della cucina Italiana che si ritrova non solo in Campania ma anche in altre zone del centro e del sud Italia. Da servire come antipasto o in un buffet è ottima anche fredda e se ci piace la possiamo arricchire con filetti di acciughe salate 

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

                                      TRECCIA DI BRIOSCIA RUSTICA

INGREDIENTI

125gr di farina 00,

20gr di fecola di patate,

20gr di latte, 20-25gr di acqua,

40 - 50gr circa di farina per la lavorazione,

70gr di lievito madre ( altrimenti uguale quantità di farina e un po di acqua con 7 gr di lievito secco o 1 panetto di fresco ),

1 cucchiao di pecorino e 1 di grana o parmigiano,

20gr di sale,

23 gr di margarina morbida,

3gr di lievito secco o 9g se panetto fresco,

1uovo ( di cui metà tuorlo useremo per spennellare insieme ad un po di latte),

20gr di zucchero,

buccia di mezzo limone o essenza,

essenza di vaniglia -

Ripieno: 20gr di salame, 50gr di prosciutto cotto, 3 sottilette, 50gr di prosciutto crudo, o altri salumi a piacere

                        PREPARAZIONE

Mettiamo la farine setacciate in una capiente ciotola facciamo un buco al centro e uniamo il lievito di birra, il lievito madre o il criscito oppure 50gr di farina e 20 di acqua e altri 7 gr di lievito secco o un panetto di fresco, il latte un po dell'acqua impastiamo un po, aggiungiamo l'albume e il mezzo tuorlo e gli altri ingredienti per l'impasto.

 ESCAPE='HTML'

Mettiamo sul piano di lavoro e impastiamo e se serve uniamo altra  acqua e un po della farina della lavorazione. Deve risultare un impasto morbido

Facciamo una palla e copriamola con una ciotola per 15' poi rilavoriamola (questo per 2 volte)  

Lavorata per altri 5 minuti allunghiamola e arrotoliamola, mettiamola in un contenitore rettangolare alto e stretto unto con olio con coperchio e facciamo lievitare 2-3 ore

 

 

Una volta che la nostra pasta brioscia sarà lievitata facciamo la treccia:; dividiamo l'impasto in 3 parti uguali allarghiamole col mattarello per fare 3 strisce lunghe uguali

 ESCAPE='HTML'

Mettiamo in ogni striscia il nostro ripieno e chiudiamole a mò di salame

Prendiamo i vertici di un lato e uniamoli poi incominciamo a fare la treccia

 ESCAPE='HTML'

Mettiamola in uno stampo da plumcake spennelliamola col mezzo tuorlo e un po di latte e facciamola crescere fino al bordo

 ESCAPE='HTML'

Cresciuta rispennelliamo e inforniamo in forno già caldo a 200° per circa 30'. Controllate sempre

   Sfornata mettetela su una gratella per farla reaffreddare

BUON APPETITO!

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

                                  Braciolette di Carne alla Napoletana
                                                     ( Involtini )

 

INGREDIENTI PER 4  BRACIOLETTE


 4 fettine di Manzo di Copertina di sotto o  Traversino ( carne intorno alla spalla),
25 grammi di cipolla,
3 cucchiai di vino bianco secco,
20 gr di provolone semi piccante,
20gr di salame Napoletano,
1 cucchiaino e mezzo di  pinoli e
1 cucchiaino e mezzo di uvetta sultanina, 
pepe,
380gr di polpa di pomodoro,
olio evo, sale,
1 spicchio d' aglio a pezzettini o aglio in polvere,
prezzemolo tagliato fine o secco, basilico
e stecchini
                                                                           

Prendiamo le fettine di manzo e  rendiamole sottili col batticarne
 

 

Mettiamo  su un lato della nostra fettina il salame, il provolone , l'aglio, il pepe, l'uvetta, i pinoli e il prezzemolo  avvolgiamo stretto e chiudiamo le due estremità con gli stecchini

 ESCAPE='HTML'

Prepariamo la salsa affettando finemente la cipolla in una casseruola bassa, mettiamo olio evo q.b e un po di acqua in modo che la nostra cipolla appassisca ma non bruci.e facciamo cuocere a fuoco basso

Consumata l'acqua aggiungiamo le nostre braciole saliamole un po, e senza bucarle giriamo facendole rosalare, poi aggiungiamo il vino e una volta sfumato uniamo la polpa di pomodoro finiamo di salare , mettiamo il basilico e 1/2 tazzina di acqua, copriamo con un coperchio e finiamo la cottura,

 

 

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Sfogliatelle Ricce Salate

   Ricetta Napoletana

Divertenti e di grande effetto ottime inserite in un antipasto o per accompagnare un secondo o da servire con altri rustici e fritti presenti nelle mie ricette - Ricetta Napoletana  

INGREDIENTI PER CIRCA 12 PEZZI
 

Sfoglia:                                                                         Per il Ripieno:
165gr di farina 00                                                          100gr di provola semi stagionata
3gr di sale                                                                       60-70gr di prosciutto cotto o crudo
6gr e 1/2 di miele                                                           50gr di salame tipo milanese
68-75gr di acqua                                                            tutto tagliato a dadini
50gr di burro fuso o strutto
Serviranno: pennello, mattarello,
macchina per la sfoglia
altra farina per lavorare
carta forno, teglia bassa

                                                                            PREPARAZIONE

Impastiamo la farina con il sale il miele e l'acqua, l' impasto deve risultare sodo ma non troppo duro , se serve unite altra acqua.

Lavoriamo velocemente perchè poi finiremo la lavorazione in macchina dove partiremo dalla base larga 2 fino a 6 facendo una sfoglia larga quanto il cilindro dela nostra macchina
Fatta le sfoglie sottili, per comodità non fatele troppo lunghe diciamo un 50 cm 

Prendiamo il mattarello e arrotoliamogli mano mano la sfoglia intorno, con il lato corto verso di noi, passando sopra col pennello il nostro burro fuso.

Poi facciamo il contrario srotoliamo e imburriamo al contrario e creamo dei cilindri che chiuderemo in carta pellicola e metteremo in frigo per almeno 3 ore

Passato questo tempo prendiamo i cilindri e tagliamoli a rondelle di circa 1 cm 1/2 e con l'aiuto del pollice facciamo una specie di imbuto in cui metteremo il nostro ripieno e chiudiamo a triangolino senza pressare troppo

 Con l'aiuto del pollice facciamo una specie di imbuto in cui mettermo il nostro ripieno e chiudiamo a triangolino senza pressare troppo

Mettiamo le sfogliatelle su una teglia con carta forno e inforniamo a180° per 15-20"
Se dovete riscaldarle forno basso per 5 minut

 

 

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&i&&&&&&&&&&&&&&&&&

PANINI PER HAMBURGER

 ESCAPE='HTML'

Facciamo dei panini adatti per Hamburger sia di carne che di pesce o vegetariani, nella prossima ricetta lo completerò facendo un panino da servire con patatine fritte o insalata 

Ingredienti per 3 panini:

100gr farina 00,

50-60gr di acqua,

25gr di latte,

3 gr di lievito di birra secco o 12 gr di fresco,

1/2 cucchiaino scarso di miele o di zucchero semolato,

5gr di olio evo,

2 pizzichi di sale,

15gr di fecola di patate.

Inoltre farina, olio evo, latte per la lavorazione

£££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££

 ESCAPE='HTML'

Prendiamo  una ciotola  in cui uniremo  le farine, i lieviti, il miele, il latte e l'acqua che verseremo un po' alla volta.

Portiamo l'impasto sul piano di lavoro  uniamo l'olio e per ultimo il sale

Lavoriamo per 5-6 minuti poi facciamo una palla e copriamola  con una ciotola per far  riposare il nostro impasto ( puntatura)  per 10'poi lo rilavoriamo e facciamo un altro riposo di 10'

Fatti i 2 riposi lavoriamo nuovamente e allunghiamo l'impasto  arrotolandolo , mettiamolo per 2 ore a lievitare in un contenitore stretto ed alto  oliato  e chiudiamolo ermeticamente

Una volta raddoppiato lavoriamo l'impasto senza sgonfiarlo troppo, facciamone un salame e tagliamo 3 palline, schiacciamole delicatamente. 

Facciamo la forma del panino aiutandoci con un coppa pasta.

Mettiamo i nostri panini su una teglia da forno oliata e ungiamoli anche sopra.
Lasciamoli lievitare 1 ora coperti con un canovaccio o pellicola oppure nel forno spento

Preriscaldiamo il forno a 200° e inforniamo i panini per 10-12' circa 

Sforniamoli e spennelliamoli con del latte e inforniamoli nuovamente per dorarli solo in superficie.

Una volta cotti sforniamo su una gratella e lasciamoli raffreddare prima di tagliarli
                                              BUON APPETITO!

/////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////